Stretching Our Limits

Come sostenerci?

Domenica 10 settembre 2023
Da Pian delle Fugazze (TN) a Rifugio Campogrosso (VI)

A PIEDI: Da Passo Pian delle Fugazze (TN), dove si parcheggia l’auto a pagamento, inizia la Strada delle Sette Fontane, una strada asfaltata e pedonale che porta al Rifugio. Lunghezza: circa 6km, tempo di percorrenza 2 ore circa max, 250 metri di dislivello.

IN AUTO: il Rifugio è raggiungibile in auto solo dal versante veneto di Recoaro Terme (VI). Per chi è munito di pass disabili Ë consentito il transito anche sulla Strada delle Sette Fontane da Pian delle Fugazze.

Il Rifugio Campogrosso è rifugio alpino che si trova a 1457 mt nel comune di Recoaro Terme (Vicenza). Situato nel cuore delle Piccole Dolomiti, Ë circondato dalla bellezza naturale del Gruppo del Carega e dalla Catena del Sengio Alto.

  • 10:30 Raduno a Pian delle Fugazze (TN) (vedi mappa qui)
  • 10:45 Partenza da Pian delle Fugazze con arrivo al Rifugio in circa 2 ore
  • 12:30 Pranzo al sacco in autonomia (*)
  • 13:15 Musica con Andamento Lento Band
  • 13:45 Afghanistan: la nuova apartheid – Alidad Shiri esule e giornalista afghano
  • 14:30 Saint Martin e L’Arche Kenya: il futuro è Only through community


Alle 15.00
sarà possibile, per chi lo desidera, partecipare alla S.Messa, celebrata da Don Mariano Dal Ponte

(*) per chi volesse pranzare al Rifugio si consiglia la prenotazione al numero 0445 1920468

Domenica 10 settembre torna Stretching Our Limits, l’iniziativa organizzata da Fondazione Fontana a sostegno delle attività de L’Arche Kenya e del Saint Martin. Due realtà impegnate quotidianamente in Kenya nel costruire società inclusive prendendosi cura dei più fragili.

Partiremo insieme per una camminata corale da Pian delle Fugazze (TN) a Rifugio Campogrosso (VI) passando per la Strada delle sette fontane.

Stretching our limits ci invita a non aver paura di riconoscere i nostri limiti siano essi fisici, mentali o relazionali. “Oltre i propri limiti” nasce da due performance originali compiute assieme a persone con disabilità: nel 2019 la scalata del monte Kenya e nel 2021 e 2022 la pedalata da Nairobi a Nyahururu. Nello spirito della giornata ognuno potrà arrivare e sfidare i suoi limiti secondo le proprie attitudini e capacità.

Ci ritroveremo poi tutti al Rifugio per un appuntamento di Parole e Musica, dove affronteremo i temi della fragilità come risorsa, della mobilità come diritto, dell’accoglienza, dei diritti delle donne.
Sarà con noi Alidad Shiri, afghano che a soli dieci anni, dopo aver perso tutta la sua famiglia, è fuggito dall’Afghanistan. Ha attraversato Pakistan, Iran, Turchia e Grecia. Ha pubblicato il libro autobiografico “Via dalla pazza guerra”, dove racconta la sua storia di bambino fuggito dall’Afghanistan. Ci sarà anche la campionessa paralimpica Martina Caironi, amica e testimonial di Fondazione Fontana Onlus.

Ci accompagnerà per l’intera giornata la musica di Andamento Lento Band. La Band nasce nel 2021 all’interno delle progettualità di musicoterapia dell’Area Disabilità dell’OPSA. Il gruppo band è un contesto inclusivo in cui persone diverse con differenti abilità e con le proprie fragilità si trovano per comporre, scrivere e fare musica.

Con Stretching Our Limits sosteniamo le realtà de L’Arche Kenya e del Saint Martin e in particolare i progetti per i bambini di strada e i minori svantaggiati, il progetto per la salute mentale e le dipendenze e il progetto per le persone con disabilità.

L’iniziativa è organizzata da Fondazione Fontana, Arche Kenya e Saint Martin con la collaborazione di Opsa e Ufficio Missionario della Diocesi di Padova.

Come posso aiutare?

Puoi scegliere di donare direttamente tramite Paypal/Carta di Credito a questo link o con bonifico

Banca Popolare Etica > IBAN IT18S0501812101000011033263, causale: Arche Kenya

Tutte  le altre iniziative saranno via via pubblicate sul sito di Fondazione Fontana Onlus e sulla sua pagina Facebook 

Cosa posso sostenere?

Collaboriamo con il Saint Martin CSA e l’Arche Kenya e con altri partner nel mondo per diffondere l’approccio comunitario allo sviluppo che parte dalla valorizzazione delle persone. Sostieni i nostri progetti.

progetto-salute-mentale-e-dipendenze-arche-kenya-africa
Progetto salute mentale e dipendenze
associazione-per-minori-svantaggiati-in-kenya-africa-fondazione-fontana-onlus-sosteini-donazione
Progetto bambini di strada e persone svantaggiate
miglior-ong-per-disabilita-in-africa-arche-kenya
Progetto persone con disabilità

Come posso aiutare?

Puoi scegliere di donare direttamente tramite Paypal/Carta di Credito a questo link o con bonifico

Banca Popolare Etica > IBAN IT18S0501812101000011033263, causale: Arche Kenya

Tutte  le altre iniziative saranno via via pubblicate sul sito di Fondazione Fontana Onlus e sulla sua pagina Facebook 

Cosa posso sostenere?

Puoi scegliere di donare direttamente tramite Paypal/Carta di Credito a questo link o con bonifico

Sostienici anche tu!
Sostieni i nostri progetti

Tramite bonifico

Banca Popolare Etica > IBAN IT18S0501812101000011033263, causale: Arche Kenya

Tramite Paypal

Cliccando sul pulsante qua sotto

Arche Kenya

Una delle comunità de L’Arche presenti in più di 35 paesi nel mondo. Nata nel 2009 dal Saint Martin CSA, promuove un’attitudine positiva nei confronti delle persone con disabilità intellettiva portandone alla luce talenti e potenzialità. Gestisce a Nyahururu le case Effathà e Betania dove convivono persone disabili e non con la convinzione che una società realmente umana debba essere fondata sull’accoglienza e sul rispetto dei più piccoli e dei più deboli.

Sito web: larchekenya.org

Saint Martin CSA

Il Saint Martin CSA è un’organizzazione che lavora a Nyahururu, sugli altopiani del nord del Kenya. La mission dell’organizzazione è rafforzare la capacità della comunità di prendersi cura e far crescere le competenze delle persone vulnerabili attraverso relazioni di reciproca trasformazione. I volontari sono oltre 500.

Il lavoro è organizzato in programmi specifici  che si occupano di minori svantaggiati, vittime di violenza e violazione dei diritti umani, persone con dipendenze da alcol e droga, persone con problemi di salute mentale. La metodologia è l’approccio inclusivo comunitario sottolineato dal motto dell’organizzazione Only Through Community

Sito web: saint.martin-kenya.org