Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

  • carironi oro

     

    Martina Caironi, l'atleta paralimpica protagonista del nuovo documentario di Fondazione Fontana Onlus e Marco Zuin Niente  Sta Scritto vince l'oro ai mondiali di Londra 2017 nei 100 metri e nel salto in lungo.

    Segui  NIENTE STA SCRITTO e contribuisci alla sua realizzazione a questo l ink

  • DSC 0456 resize

     

     Simona Atzori dona il suo 5x1000 a Fondazione Fontana onlus

    FAI COME  LEI!

    Codice fiscale: 92113870288

  • SDC slider 576x244

     

     

  • DSC 0454 resize 

     

     

    Fai come SIMONA ATZORI.

    Dona il tuo 5x1000 a Fondazione Fontana.

    Codice Fiscale: 92113870288

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

Fondazione Fontana, il St. Martin e Simona Atzori volano con Alitalia

Per tutto il mese di aprile sui voli ALITALIA nazionali, internazionali e intercontinentali ci saranno anche Simona Atzori, Fondazione Fontana e il St.Martin. Chi viaggerà su uno di questi voli si porterà a casa anche un pezzetto di Africa, un pezzetto di Kenya.
I canali UP TV ON BOARD di Alitalia hanno inserito infatti nella programmazione di questo mese il video "LE MANI DEGLI ALTRI", che racconta l'intensa esperienza di Simona Atzori in Kenya, ospite della Fondazione Fontana nella comunità St. Martin. 

 


Il St. Martin è attivo in Kenya dal 1997 dove si occupa di disabilità, diritti umani e disagio sociale attraverso l'approccio comunitario, secondo cui è la comunità stessa a farsi carico dei bisogni dei suoi membri attraverso i mezzi di cui dispone. Il St. Martin ha nella relazione e nel coinvolgimento la metodologia lavorativa privilegiata: non un intervento PER ma un intervento CON.

 


Il documentario che sarà trasmesso "on board" ci racconta l'incontro di Simona con i disabili, le loro famiglie, i ragazzi di strada, gli orfani di Hiv Aids e i detenuti del carcere di Nyahururu.
"Ero terrorizzata" racconta Simona, "non sapevo come sarebbe stato entrare in una prigione in Kenya e non sapevo come la mia presenza avrebbe potuto dare qualcosa a queste persone. Mi sbagliavo di grosso perché appena entrata in quella prigione è stata subito magia, emozione allo stato puro. Per un momento ho pensato che la mia danza stava dando loro un po' di libertà, ma ho subito scoperto che anche io scoprivo la vera libertà insieme a loro".

 

 

SDC banner 175x63

immagine

MEWE

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo