Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

  • DSC 0456 resize

     

     Simona Atzori dona il suo 5x1000 a Fondazione Fontana onlus

    FAI COME  LEI!

    Codice fiscale: 92113870288

  • SDC slider 576x244

     

     

  • DSC 0454 resize 

     

     

    Fai come SIMONA ATZORI.

    Dona il tuo 5x1000 a Fondazione Fontana.

    Codice Fiscale: 92113870288

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

asa_locandina

EDUCAZIONE E ISTRUZIONE: SERVE ANCORA LA SCUOLA?

 Sabato 3 dicembre 2011 ore 9_Auditorium Centro Culturale Altinate, Via Altinate 71 _ PADOVA

Da tempo la scuola è sul banco degli imputati, accusata di riuscire solo con grande difficoltà a far fronte alla complessità dei compiti che le vengono assegnati e a gettare un ponte tra il suo mondo e il vasto mondo esterno con le sue sfide reali. Da qui la domanda: ma serve ancora la scuola?

Se ne parlerà a Padova, presso l'Auditorium del Centro Culturale Altinate, sabato 3 dicembre dalle 9 alle 13, in un Convegno promosso dall'Associazione ASA onlus e organizzato da Fondazione Fontana insieme all'Università degli Studi di Padova.

In occasione del decimo anniversario della costituzione, forte di una storia di condivisione con una realtà che ha come cuore delle sue attività l'educazione e l'istruzione, ASA Onlus ha sentito l'esigenza di riflettere sul ruolo e sul senso dell'educazione, della scuola e dell'istruzione in questo periodo storico nel nostro Paese.

Si vuole quindi lanciare una provocazione e avviare una riflessione a partire da alcune semplici domande: quale educazione è ancora possibile nella scuola? La scuola come luogo di istruzione e la scuola come luogo di educazione: quali possibilità di delega tra i due sistemi? La scuola che educa, l'educazione che insegna: che senso ha questo oggi?

La formula del convegno/giornata di studio è stata pensata come confronto tra accademici/studiosi nel campo dell'educazione e dell'istruzione, provenienti da diversi ambiti di esperienza professionale e da diversi sistemi scolastici.

Interverranno:

Michela Possamai, Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto / Educazione e istruzione nella scuola veneta: una fotografia dei bisogni e delle progettazioni

James Njoroge, St. Martin CSA (Kenya) / La scuola in Kenya: formazione della persona o trasferimento di nozioni?"

Homero Viteri, ASA (Ecuador)  / Circuiti educativi comunitari a Quito

Marco Rossi-Doria, appena eletto Sottosegretario all'Istruzione e responsabile per la Provincia Autonoma di Trento della sezione Bisogni Educativi Speciali / Apprendere oggi, a scuola e fuori

Raffaele Mantegazza, Università degli Studi di Milano Bicocca, Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione  / L'impossibilità di non educare. Per una scuola che resiste (anche a se stessa)

Emanuela Toffano, Orietta Zanato, Elettra Maggiolo, Università degli Studi di Padova, Centro Interdipartimentale di Pedagogia dell'infanzia / Oltre la logica del tutto o niente. Esperienze partecipative a scuola

Introduce e modera: Giuseppe Milan, Università degli Studi di Padova, Centro Interdipartimentale di Pedagogia dell'infanzia

 

dirittiumani Il convegno ricadrà all'interno della rassegna DIRITTI + UMANI

 

Per scaricare gli abstract del convegno e i profili dei relatori clicca qui

logo facebook

SDC banner 175x63

scritta NSS

MEWE

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo